News

2019 Nasce la ERJ Orchestra

ERJ Orchestra

formata da noti musicisti professionisti jazz dell’Emilia Romagna e integrata con alcuni dei migliori giovani talenti e studenti della regione, è diretta dal trombonista e arrangiatore Roberto Rossi (che ha fatto parte di varie orchestre sinfoniche quali la Sinfonica di Sanremo, l’Orchestra della RAI, l’Orchestra del Rossini Opera Festival e l’Orchestra Regionale Toscana, vastissima la sua attività nel jazz, ha suonato in Italia, Europa, Africa, America, anche accanto a celebri solisti internazionali incidendo come ospite e come sideman circa un centinaio di dischi. Da oltre vent’anni svolge attività di insegnamento nei conservatori statali e nelle scuole di perfezionamento, attualmente è docente di musica d’insieme jazz al conservatorio G.B.Martini di Bologna) e dal direttore artistico Piero Odorici (Nel corso della sua carriera artistica ha collaborato con musicisti di fama mondiale come Cedar Walton, George Cables, Eumir Deodato, Diane Schuur, Curtis Fuller, Slide Hampton, Eddie Henderson, Ben Riley, Jimmy Cobb, Dee Dee Bridgewater, Jack McDuff, Mingus Big Band ecc .. Si è esibito nelle principali città degli Stati Uniti e suona regolarmente nelle rassegne e festival più importanti Europei come Umbria Jazz, Gran Parade du Jazz di Nizza, Pori Jazz Festival, Festival Jazz di Salonicco, Nord Sea Jazz e molti altri).
Nella formazione Stefano Paolini (batteria), Barend Middelhoff, Piero Odorici, Michele Vignali (sassofoni), Francesco Angiuli, Stefano Senni (contrabbasso) Davide Ghidoni, Franco Capiluppi, Diego Frabetti (trombe) Nico Menci, Filippo Galbiati (pianoforte) Marco Bovi (chitarra) solo per citarne alcuni.
Il repertorio comprende molta musica scritta e arrangiata appositamente per questo ensemble ma anche tantissimi brani provenienti dalle grandi orchestre di Duke Ellington, Count Basie, Thad Jones, Slide Hampton, Gordon Goodwin ecc…
Il progetto nasce dalla passione dei vari componenti di costituire un gruppo affiatato e compatto con lo scopo comune di ricreare un orchestra Jazz che possa riproporre grandi brani standard della tradizione contemporanea jazzistica ma dare spazio ad un vero e proprio laboratorio di arrangiamento di pezzi originali dei componenti della Big Band.
La conoscenza della scena jazz, nazionale ed internazionale, possedute dai direttori e fondatori, dai collaboratori, nonché dagli altri partecipanti agevola il coinvolgimento di un elevato numero di musicisti regionali e raccoglie la partecipazione di artisti di rilievo e notorietà internazionale. Scenario ideale per dar luogo a nuovi progetti, nuove collaborazioni, scambi artistici di notevole interesse e importanza.
Il progetto ERJ Orchestra viene sostenuto anche grazie al contributo della Regione Emilia Romagna “Legge Musica L.R. 2/18, art. 8” l